mercoledì 24 gennaio 2007

Pizza rapida e focaccia alla cipolla

Questa sera ho avuto ospiti inattesi, ma sempre graditi, e molto affamati devo ammettere.
Purtroppo però sono arrivati in orario di chiusura supermercato, ma per fortuna a casa mia non mancano mai farina, lievito, pelati, mozzarella..e quel che c'è.
Non poteva capitarmi occasione migliore per sfogarmi un po' ad impastare, infornare, guarnire;
Per prima cosa ho impastato la focaccia alla scamorza (non ne avevo ed ho usato la mozz. di bufala) e cipolla di Fiordizucca (guardate le sue foto, ne vale la pena!), da tempo aspettavo il momento giusto per gustarla; ma non avendo programmato la serata con ospiti, non avevo nulla da offrire nel frattempo (1 ora di lievitazione, più 1/2 cottura), quindi ho deciso di restare a tema (pane a salame sono buonissimi, non c'entravano molto con la focaccia) cercando una ricetta veloce: la pizza rapida di Jamie Oliver (la ricetta 4 anni fa l'avevo trovata qui, ora non c'è più - ma è vero, una volta c'era!) ma quanto bravo e quanto carino non è questo ragazzo, isnt' he?
Quindi, mentre la pasta lievitava (più sotto c'è la ricetta), ho impastato e sfornato 3 pizze rapide,
così:

Ingredienti pizza: 1 kg di farina speciale per pane (io ho usato 1/3 manitoba, 2/3 "00") 20 gr di lievito di birra secco attivo, 1 cucchiaio di sale, 1 cucchiaio di zucchero, 1/2 lt di acqua tiepida, 2 cucchiai di olio extra v., passata di pomodoro (io aggiunto qualche pomodorino tagliato a cubettini), aglio, origano (non l'ho messo).

Preparazione: riscaldare il forno alla temperatura massima, il mio arriva a 230°.
In una terrina mescolare il pomodoro con l'aglio (io ho usato aglio in polvere), l'olio, una presa di sale, chi vuole mette peperoncino, origano, boh..
Fare una fontana con la farina, aggiungere il lievito, il sale, lo zucchero, e poi l'acqua pian piano e incominciare ad impastare ben bene, finchè l'impasto non sarà ben liscio e morbido; dare la forma di un filone, e tagliarlo in 10 pezzi.
Preparare un foglio di carta da forno, (la ricetta originale prevedeva la carta stagnola, ma mi trovo bene lo stesso con la carta da forno), leggermente oliata ed infarinata, stendere i pezzi di pasta con le mani, fino ad ottenere una pasta sottile. Se volete potete fare una semplice focaccia per iniziare, come questa (tanto ce di pasta, ci si può sbizzarrire con gli ingredienti!)
quindi condire il disco di pizza con olio e rosmarino a pezzetti,
ed infornare a temperatura raggiunta.
Io ho posizionato la teglia nel penultimo ripiano prima del grill, con il forno statico, per 12-13 minuti (mi regolo con il colore della pasta), poi l'ho tagliata a spicchi e l'ho accompagnata con del petto d'oca affumicato.
Intanto che gli ospiti si sbafavano la prima infornata, io procedevo con la seconda, questa l'ho fatta stile pizza classica margherita, condita con il pomodoro condito, pezzetti di mozz. di bufala e via in forno per altri 14 min circa.


Alla fine ne ho fatte 3, una solo pasta, una margherita, ed una con la cipolla, la pasta avanzata l'ho stesa, con i fogli di carta da forno ben oliati ed infarinati e l'ho messa in congelatore arrotolata
Poi, ho proseguito con la focaccia di cipolle di Fiore, che nel frattempo era arrivata a lievitazione e mi stavo scordando di scrivere la ricetta (l'ho adattata con quello che avevo):
Ingredienti: 500gr di farina "00", 1 bustina di lievito di birra secco attivo da 7gr, 2 cucchiaini di zucchero, 1 cucchiaio di sale, acqua tiepida quanto basta
Ingredienti per il ripieno: 3 cipolle bianche grandi, una mozzarella di bufala da 300gr, un bicchiere di passata di pomodoro, olio extra v., sale.

Preparazione: Mescolare gli ingredienti secchi, e poi aggiungere poco alla volta l'acqua fino ad ottenere un impasto omogeneo, impastare bene per 10 min. Far lievitare in luogo caldo per 1 ora (per me sopra al termosifone, ma la ricetta originale prevedeva il forno spendo, fatto riscaldare a 50°) .
Nel frattempo, tagliare a rondelle le cipolle, e farle appassire con un po' d'olio, poi aggiungere la passata, e salare; proseguire la cottura a fuoco basso per 20 min. circa.
A lievitazione terminata, impastare poco e stendere nella placca da forno, sempre rivestita con la carta oleata.
Disporre sopra l'impasto le cipolle cotte nella passata e la mozzarella fatta un po' sgocciolare e sfilacciata (io qui ho aggiunto un po' di montasio grattugiato - sono fissata con il montasio), infornare a 220° per 30-40 min (ricetta originale prevedeva 25 min, ma la mia era ancora cruda).
Uno spettacolo di cena! La focaccia era grande grande, tant'è che ce anche per domani a mezzogiorno, l'autrice dice che dovrebbe essere ancor più buona.


7 commenti:

Francesca ha detto...

Isabilla, non conoscevo questa ricetta super veloce della pizza: he salvata che è, quando hai poco tempo. Viene buona? Grazie per avermela fatta conoscere, la voglio provare!
Francesca

isabilla ha detto...

sì, è l'unica ricetta che ho provato per pizza sottile e croccante che mi viene bene, onestmaente a me piace molto e la faccio spesso, anche i miei ospiti gradiscono parecchio;
ti salva non poco quando hai tante persone a cena e devi improvvisare, inoltre puoi mettere la pasta avanzata già stesa in frezer o in frigo credo per max 1-2 gg (l'importante è infarinare bene tra una sfoglia e l'altra, altirmenti quando vai poi a staccarle..ops..un macello.
Provala, poi mi dirai.

wheresmymind ha detto...

That looks SO beautiful! I wish I had some for lunch today :)

campo di fragole ha detto...

Yummy, yummy, sembra proprio buona questa pizza veloce ed io che sono una pizza addicted non so se potrei resistere parecchio senza provarla. Mumble, mmble, che faccio questa sera pizza o le zucchine di fiordizucca? Che enigma...
Besos
Dany

isabilla ha detto...

Jeff: Could I send you pizza by Fedex? ;)

campodifrgole: ma che bel nome! mi hai fatto venire in mente "Strawberry Fields Forever", cantata da Peter Gabriel, l'ho messa su sante di quelle volte da farmi venir la nausea!
Eh, bel dilemma per stasera, tira la moneta :) mal che vada, sai già cosa cucinerai domani sera.

Susan ha detto...

Bellissimo! I wish my grandmother could be here with me to translate your post. I used Google's translator, but it was still like reading it in Italian. Thank goodness you have so many delicious pictures to help me! I so crave focaccia right now!

Susan
Food "Blogga"

PAPARAZZA ha detto...

uu...co stà fame....dammi un consiglio per questa sera...il mio uomo mi stà facendo ingrassare...io adoro le cose buone---
dai passa a trovarmi...ci sono news ..sugli spettegulessssss