mercoledì 28 febbraio 2007

Gnocchi di zucca



Le ricette a base di zucca sono una mia mania.
La zucca mi piace un sacco, per giunta è saziante, poco calorica, colorata (anche l'occhio ha la sua parte!).
Quindi, prima che anche le ultime zucche spariscano, (cavoli, altro che inverno, qua ci sono 16 ° oggi!) faccio i gnocchi di zucca:

Premessa sugli ingredienti: è indispensabile che si usino zucche dalla polpa soda ed asciutta, io uso le mantovane con la buccia verde-grigia - altrimenti bisognerebbe aggiungere troppa farina per addensare la pasta con il risultato di mangiare gnocchi di farina con retrogusto di zucca.
Sempre per lo stesso motivo la zucca va cotta al forno, per farla asciugare il più possibile.
In certe ricette si utilizzano le patate, tipo metà patate e metà zucca..beh, io trovo che il loro gusto e la consistenza tipica tendano a prevalere troppo sulla zucca, quindi per asciugare e rassodare il composto io uso la ricotta; ricotta anche lei dev'essere ben asciutta, eventualmente va fatta asciugare e scolare (scolapasta o chiusa in una garza appesa).
Purtroppo le dosi sono ad occhio, io faccio una prova cuocendo pochi gnocchi, e poi aggiusto di farina se è necessario.

ingredienti per 6 persone:
una zucca da 1,5 kg
200-230 gr di ricotta asciutta
4-5 cucchiai di farina
2 uova
2 cucchiai di pan grattato
1 cucchiaino di sale

per il condimento:
burro q.b.,
qualche fogliolina di salvia
semini di papavero
ricotta affumicata per grattuggiare


Procedimento:
tagliare la zucca a pezzi, privarla dei semi, e cuocerla in forno statico a 180° finché non risulterà tenera, circa 1/2 ora (prova forchetta); lasciar intepidire, poi togliere la buccia e schiacciare la polpa nel passapatate.
Unire alla polpa di zucca la ricotta ben scolata, il pan grattato, le uova e il sale ed infine la farina per raggiungere la consistenza giusta, ma sempre morbida.
Portare ad ebollizione l'acqua, se avete due pentole grandi usatele tutte e due, perché questi gnocchi intorbidiscono molto l'acqua, quindi dopo un po' l'acqua sarà troppo pasticciata di zucca e si incollaranno tra di loro...quindi meglio preparasi con un'altra pentola con l'acqua pronta.
Accendere il forno a 150° e preparare una pirofila da forno imburrata .
Sciogliere un po' di burro in un tegamino con qualche fogliolina di salvia.
Quando l'acqua bolle, "scucchiaiare" con due cucchiai o due cucchiaini gli gnocchi tuffandoli direttamente nel'acqua, poi con una schiumarola raccogliere gli gnocchi quando verranno in superficie, disporli nella pirofila, e via così fino a fare il primo strato, versarci sopra un po' di burro fuso ed infornare, intanto cuocere gli altri gnocchi, prepararli su un piatto e poi aggiungerli al primo strato, e continuare così fino ad esaurimento (non fare più di 3 strati di gnocchi).
alla fine lasciare la pirofila altri 5 min in forno, poi spolverare con i semini di papavero e servire, accompagnando con la ricotta affumicata grattugiata.
Zucca, notizie dalla rete:
- circa 17 calorie per 100 grammi;
- ricca di potassio, calcio, fosforo, e magnesio, ha un'azione antiossidante; inibitrice dei radicali liberi, combatte l'invecchiamento precoce;
- ricca di vitamina A e C: possiede proprietà digestive, rinfrescanti, lassative e diuretiche;
- la zucca intera può essere conservata per mesi in un luogo buio, fresco e asciutto.

7 commenti:

Gourmet ha detto...

Anche io l'adoro!! Peccato non averne comprata una intera... ora mi sa che non la troverò più!
Buoni gli gnochi!

Gattina ha detto...

What a beautiful blog you have! I can't read much Italian, but I have no problem in understand recipes, and I can tell right away your food attracts to me a lot!
This zucca pasta I always want to try!

nini ha detto...

Come sono belli, e buoni!
Un grand bel blog..

Giovanna ha detto...

ho giusto un chiletto di zucca in frigo, ma sono indecisa i tuoi gnocchi o il tortino di cavoletto? ti ho aggiunto ai miei preferiti è davvero bello il tuo blog

Susan ha detto...

Ciao Isabilla!

Zucca and gnocchi are two of my favorite foods! They look delicious!

isabilla ha detto...

..beh, che dire, grazie a tutti!!
ho avuto un piacevole sorpresa stamattina, con tutti questi commenti carini :-D

isabilla ha detto...

gourmet: infatti io ne avevo comprate tre per fare scorta, una è andata via con gli gnocchi, e la seconda vedi ricetta qui sopra :);
e la terza...eh eh..

gattina: grazie! honestly, my english is little bit of comic :), but, if you need something to traslate, I'd enjoy to help you :)

nini: ma grazie! è bellissimo leggere questi bei complimenti al lunedì mattina :)

giovanna: eh, è un bel dilemma! trovane un'altra, così fai questo e quello ;)
ma che foto stupende hai messo nel tuo blog, l'ho scoperto ora; ma, dimmi,in che posto da sogno vivi, eh?
mannagga, come ti invidio, sogno Lampedusa ad occhi aperti 8-)

susan: ciao Susan!
If you like zucca, I hope you enjoy the last recipe, "lasagne alla zucca e porri"
;-)