martedì 16 ottobre 2007

Pane alla Zucca per il world bread day



Oggi è il world bread day, e per una appassionata del pane fatto in casa come me, come non rispondere all'invito?
Quindi per oggi preparo questo pane, semplicissimo, un po' rustico, non dolcissimo, adatto sia per la colazione che per il pomeriggio o aperitivo accompagnato con un buon bicchiere di merlot (come usano a casa mia, eh, friulani siamo!)


Seguo sempre la ricetta che mia madre esegue ogni anno in questo periodo, da quando ho ricordi, quando le zucche dell'orto son pronte e si accende finalmente la stufa a legna - perché questo pane viene cotto nel forno a legna - mi ricordo quando lo preparava al mattino presto e poi me lo portavo a scuola, fantastico!! svegliarsi alla mattina con il profumo del pane alla zucca, poi arrivare in cucina, trovare la stufa accesa, il fuoco, il caldo, insomma, questo pane mi aiutava ad andare a scuola un po' più volentieri.

Le dosi della ricetta sono indicative, perché molto dipende dalla polpa della zucca, se è abbastanza asciutta non servirà tanta farina, o viceversa.
Quindi scegliete zucche a polpa asciutta, non serve spellarle a crudo (un incubo!), ma basta tagliare a fette, infornarle a 180° per 40 min circa, quindi si toglie la polpa dalla buccia con estrema facilità.

Ingredienti:
1 kg di zucca
una tazza di uvetta
(semini di finocchetto se vi piace)
700 gr circa di farina
50gr di lievito di birra
100 gr di burro
200 gr di zucchero
sale

Procedimento
cuocere le fette di zucca in forno, 40-45min a 180° (prova forchetta).
Preparare il lievito, sciogliendolo in poca acqua tiepida, quindi incorporare 70 gr di farina e far lievitare il panetto finché arriverà al doppio del volume e sarà pieno di bolle.
Quando la zucca si sarà intiepidita, togliere la buccia, raccogliere la polpa in una terrina e lavorarla bene con la forchetta, quindi incorporare lo zucchero, e poi il burro fuso, le uvette precedentemente ammollate in acqua tiepida e grappa (strizzarle prima), quindi aggiungere farina finché l'impasto risulterà morbido ma non più appiccicoso, impastare bene, formare le pagnotte (io ne ho fatte 4 grandine, e 7-8 paninetti più piccoli)
Far lievitare i panini per un'oretta, al caldo e coperti con un telo.
Infornare -ehh- se avete la fortuna di avere la stufa a legna, il fuoco non dev'essere troppo forte, se inceve avete il forno normale, preriscaldatelo a 180°.
Infornare, sulla placca, distanziando bene i panini perché lieviteranno parecchio in cottura.
Tempo circa 1 ora, finché la crosta non sarà ben brunita.

21 commenti:

Gourmet ha detto...

ma sono io che non lo vedo?? manca la ricetta cara!!!!!
;-)

isabilla ha detto...

cara,
certe volte mi domando dove andrà a finire la mia testa...
:-)

Dolcetto ha detto...

Ho fatto anch'io il pane di zucca un paio di settimane fa, ma il tuo mi piace molto di più! Mi segno la ricetta e appena posso la provo.
Ottima anche la tarte qua sotto!!
Un bacione e .... grazie!

Giovanna ha detto...

che bello! il pane con la zucca è davvero particolare!!

Alex e Mari ha detto...

Dalle foto del tuo pane trapela tanto calore! E che forno eccezionale che hai!!!! Bellissimo. Un bacio, Alex

giu&cat ha detto...

Questi panini devono essere proprio deliziosi! Buona idea quella di mettere la zucca in forno con la buccia. Un abbraccio, Cat P.S.: ma che forno favoloso hai?

isabilla ha detto...

.grazie grazie, ma no.. non è il mio forno, è quello di mia mamma, ok ogni tanto glielo prendo in prestito :-) avere un forno a legna a casa mia è il mio sogno, ma per il momento mi accontento del caminetto!
questo forno è eccezionale, mia madre ci cuoce tutto, ma sopratutto pane, pizza, torte rustiche vengono divinamente.

* dolcetto: grazie a te, e ben tornata, tra un mese tocca a me.. :-)
* giovanna: sì, è vero, ma merita, provalo, ciao!
* alex, ciao, hai colpito, infatti è proprio il calore dei ricordi; grazie :-*
* cat: vuoi che te ne spedisca uno per provare :-) ?
:-*

Adrenalina ha detto...

Questa si che è una ricetta seria per il pane con la zucca!!! E poi che spettacolo la cottura nella stufa a legna!!!!!! L'ho detto io che abiti in un posto incantato.
La prossima volta provo il tuo!!
baci

Sigrid ha detto...

Sono veramente belli!! La stufa poi... fa enire una voglia... ! :-))

giulia ha detto...

La zucca è veramente un elemento prezioso in cucina, ci fai di tutto e tutte cose buonissime!!!!
Vorrei poterle saper fare tutte le ricette che ho visto sui vari blog!!
Il tuo forno poi è strepitoso, magari averne uno così! Mi ricorda le mini vacanze in campagna a casa degli amici... Che bello!
Buona giornata giulia

Viviana ha detto...

il tuo pane è meraviglioso!! complimenti anche per le foto.. mi hai trasmesso l'atmosfera di una cucina in cui si sta preparando qualcosa di prezioso!
ciao e buon week end!

nightfairy ha detto...

Mi piace un sacco il pane alla zucca, leggermento dolciastro!Complimenti e buona domenica!

sciopina ha detto...

ciao Isabilla,
Complimenti per il tuo blog!
bellissime foto
ho visto leggendo il tu profilo che abbiamo tanti gusti in comune nonche' l'anno di nascita.
Il 75 e' forte sul serio!
A presto
sciopina

Gata da plar ha detto...

Ciao Isabilla! Copio di brutto la ricetta e vadoooooooooooo :DDD
Mi fa impazzire la zucca in tutte le sue preparazioni e questa mi mancavo proprio! Grazie e un bacione!

Gata da plar ha detto...

Scusa, sempre io... :D
Ho scordato di dirti che anch'io ho partecipato al World Bread Day :)

ThreeTastes ha detto...

Sorry, I don't speak or read Italian, but your pictures need no words -- this bread looks delicious! I will have to find a translation for this recipe -- I must try it! : - )
Aloha,
Manju @ threetastes.com

bian ha detto...

ciao Isabilla! mi piace il tuo blog, ti metto tra i miei preferiti! belle ricette e belle foto...

nataraja ha detto...

Ciao, ho un paio di zucche sul davanzale e penso proprio di prendere spunto dalla tua ricetta per fare un bel pane!grazie e complimenti x il tuo blog!
ciao
nataraja

isabilla ha detto...

adrenalina: grazie :-* riferirò ai miei per quanto riguarda il posto incantato..

sigird: grazie :-* la stufa ho notato ha scatenato parecchio entusismo in questi post! :-)

giulia: si, ha ragione, con la zucca ci fai proprio un sacco di cose, infatti ho in lista altre ricette oltre a quelle già pubblicare...e grazie :-)

viviana: grazie cara,
hai colto nel segno :-*

nightfairy: grazie :-) e buona settimana anche a te!

sciopina: grazie, del 75 anche tu? mitico!

gata: grazie e fammi sapere mi raccomando come ti viene!

bian: grazie! e complimenti anche per il tuo :-) tra l'altro molto bella la foto nel tuo profilo

ThreeTastes: thanks!
do you live in Hawaii, do you??
I'm going to send you an email with the recipe :-*

nataraja: grazie, e poi fammi sapere come ti viene :-*

nataraja ha detto...

Cia Isabilla, sono riuscita!!
solo che non ha niente a che vedere col tuo :(
....innanzi tutto l'ho fatto salato e non dolce e poi il forno...io non ho quella bellissima stufa, ma presto lo bloggerò così potrai vederlo!!
grazie eva
nataraja-prasad

Tamara ha detto...

bellissima ricetta! la settimana scorsa ho fatto i panini con la tua ricetta e sono una favola! Senza parlare di quello che rievoca nella mia mente il suo sapore... sapore di casa e di infanzia!