domenica 28 ottobre 2007

Tortini di carote e ....basilico, cioccolato, mandorle, zenzero..



Finalmente un dolce buono, goloso, sano, ricco di vitamine, ma soprattuto saziante e poco calorico...e semplicissimo da fare;
a giudicare da quanto poco son durati, credo che incontri il gusto di molti, dato che in due giorni ho sformato 18 tortini o forse è meglio chiamarli piccoli pannettoncini, e in due giorni erano già tutti finiti, regalati in po' qua e un po' là.

Oltre ai pregi sopraelencati, questa ricetta è veramente carina perché si può personalizzare come si crede, e riesce sempre benissimo:
potete dolcificare come preferite il composto, con lo zucchero normale o con il dolcificante che preferite, io ho usato il fruttosio,
potete sostituire il burro con l'olio come ho fatto io,
e.. potete aggiungere gli ingredienti che preferite per arricchire le tortine, mandorle, basilico, gocce di cioccolato, nocciole, noci, zenzero, uvetta, ..e penso anche i pistacchi, che vanno tanto di moda in questo periodo -io li odio, ma se a qualcuno piacciono...- e credo che si posa anche dividere a metà l'impasto, e fare una torta bi gusto, carote-matcha, da provare.


Io sto giro ne ho fatti tanti, tutti di gusti diversi, con lo zenzero, con il cioccolato, con le mandorle e con il basilico,
l'uvetta no, non l'ho mai provata perché mi piace in pochissimi dolci, la preferisco in quelli un po' rustici come il pane alla zucca.

La ricetta risale a qualche anno fa, l'avevo trovata nel news group di cucina, postata da Ganmaria, poi ho apportato le mie modifiche.

Ingredienti:
(per una torta da 24cm oppure 1 plum cake o 8 muffin)
350gr di carote pulite, giovani e tenerelle
3 uova
125gr di fruttosio (ricetta originale: 200gr zucchero o il dolcificante che ti pare)
1 cucchiaio di miele
125 gr di olio (ricetta originale: 150gr di burro)
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 bustina o 8 gr di cremor tartaro (ricetta originale: 1 bustina lievito vanigliato)
3 etti farina, ma qui dipende dall'umidità delle carote, io onestamente mi regolo ad occhio

-la ricetta poi prevede 1/2 cucchiaino di cannella, non l'ho mai messo, perché a mio avviso non c'entra molto con le carote-

quindi o la fate così, liscia, oppure ci aggiungete l'ingrediente che vi ispira di più:
zenzero, una grattuggiatina
cioccolato a pezzettini, una manciata
mandorle, intere, a pezzetti, in farina, una manciata
nocciole,
basilico,
noci,
matcha,
....

Procedimento:

Grattugiare le carote e poi frullarle con il resto degli ingredienti
aggiungete poi l'ingrediente che più vi pare senza frullare.

Versare in teglia o negli stampini individuali, imburrati ed infarinati e cuocere per circa 50 minuti - per gli stampini da muffin circa 40 min- in forno preriscaldato a 180°.


E qui ringrazio anche le signore qui sotto, che scorrazzano nel portico a casa dei miei genitori, e che ogni giorno mi forniscono di uova fresche fondamentali per la realizzazione di questa ed altre ricette:


19 commenti:

Alex e Mari ha detto...

Col basilico li devo proprio provare!! Belli questi "panettoncini" vitaminici :-) E le signore sono spettacolari! Ciao, Alex

nightfairy ha detto...

Che delizia, devono essere profumatissimi!Buon inizio settimana :)

isabilla ha detto...

alex: provali, poi mi dirai :-),
ciao e buona settimana!

nightfairy: sì, sono veramente troppo buoni, poi li mangi senza troppi sensi di colpa visto che le carote sono quasi il 40% dell'impasto,
grazie e buona settimana anche a te :)!

sciopina ha detto...

devono essere buonissimi.
Anch'io uso il fruttosio!
HO in mente di fare una torta alle carote con le mandorle..
brava

sciopina ha detto...

scusa una domanda...come mai il ritratto della Callas?

Adrenalina ha detto...

Buoni devono essere e poi che bello che uno ci mette quello che più gli aggrada :)
Le tue fotografie non smettono mai di stupirmi. Le gallinelle mi fanno impazzire. brava come sempre!!!

isabilla ha detto...

scopina: infatti, carote e mandorle è forse l'abbinamento che non mi stanca mai, sai io amo i classici :-)
perché la callas?
premessa, sembrerò sciocca, ma la verità è che io in foto non mi piaccio, e non sono solo io a dirlo;
quindi, voledo mettere una foto nel profilo, alla fine ho messo la sua,
perché ogni volta che vedo questo quadro, si trova alla Fenice a Venezia, mi fermo a guardarlo, mi rapisce, e una volta l'ho fotografato...senza sapere che poi l'avrei usato nel mio profilo..quindi l'ho messa solo perché mi piace molto :-)

adrenalina: sei sempre cara! con i tuoi complimenti mi fai sempre un bel regalo, ora mi sento più sù di morale :-)

sciopina ha detto...

conosco quel ritratto. L'ho visto tante volte alla Fenice...e' per questo che te l'ho chiesto.
Adoro Maria Callas!Ottima scelta!

JAJO ha detto...

Yummyyyyyy :-D

monicaiacovino ha detto...

ma dove caspita si trovato i pirottini per panettoni? li sto cercando da settimaneeeeee

Morrigan ha detto...

Mi inchino anch'io alle "signore" e alla capacità culinaria di Isabilla che... accipicchia che carini 'sti panettoncini!
^___^

Gourmet ha detto...

Il profumo arriva fino a qui!!!
Brava isabilla...
;-***

nightfairy ha detto...

Ripsasso per augurarti un buon weekend e grazie delle delucidazioni, sto un pò esagerando con i grassiiii..buahhhh..maledetta golosità cronica!

teresa ha detto...

Ciao,il tuo blog mi piace moltissimo,è proprio invitante..mi sono permessa di metterlo tra i link del mio neonatominiblog,spero non ti dispiaccia!..
Ciao Teresa

giulia ha detto...

Ciao, ultimamente mi sono scatenata con i muffin e questa versione vitaminica la devo per forza provare!!!
Bellissime le galline che sicuramente ti regalano delle uova che non hanno niente a che vedere con quelle che si comprano :)
ciao giulia

Cipolla ha detto...

Vorrei addentarne uno allo zenzero, spezia che adoro, e assaggiare quello al basilico che mi sembra molto originale! Complimenti x il tuo blog.
Se ti va, passa a trovarmi... aspetto il tuo voto x il sondaggio! ;-)

DeaViola ha detto...

bellissimo, delicato e semplice...il tuo blog sa di cose buone. ti leggo dai tuoi primi post, e ogni giorno diventi più brava...forse sarà una domanda che ti hanno già fatto, ma...che macchina fotografica usi?
ah, e devono essere buone anche le tortine! quasi quasi le veganizzo e le faccio anche io in questi giorni;)
passa nel mio blog se vuoi, non è niente di speciale, ma mi farebbe piacere!

Dolcetto ha detto...

Ci credo che sono finiti in fretta: hanno un aspetto delizioso!

isabilla ha detto...

dolcetto: hai ragione, provali, vedrai... :-)

DeaViola: grazie, e non dire che il tuo blog non è un gran che...nessuno qui da voti, neanche il mio non è un granché, ma mi fa felice!!! :-)
e compliemnti per la pizza vegan.
per la macchina, no, nessuno me l'ha mai chiesto...beh, a dir il vero non ne fanno più, è una epson digitale vecchia (5 anni) al tempo valeva una fortuna, ora con molto meno ne compri di migliori, vedi canon o nikon.
:-*
cipolla: grazie, ora vengo a trovarti :-)
giulia: si si, provali, poi mi dirai :-*

teresa: grazie, sei molto cara :-)
nightfairy : non sei sola ;-)

sandra: ma grazie :-)

monicaiacovino: mi fai un bella domanda, non lo so, me li hanno regalati :-( cmq, prova da coin, ne ho visti di tanti modelli

JAJO: yum yum!! ciao :-)

sciopina: ci sarai per la turandot a dicembre? :-)